Fantàsia – Rebel. Il deserto in fiamme

26834719

Titolo: Rebel – Il deserto in fiamme
Autore: Alwyn Hamilton
Data di pubblicazione: Ottobre 2015
Pagine: 270 pp
Editore: Giunti
Trama: Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento.
Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa infatti a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, uno straniero sfrontato, misterioso e affascinante. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il Sultano di Miraji e il figlio in esilio, il Principe Ribelle. Presto i due si troveranno a scappare attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi e creature stupefacenti: come i bellissimi e pericolosi Buraqi, fatti di sabbia e vento ma destinati a trasformarsi in magnifici destrieri per chi abbia l’ardire di domarli; i giganteschi rapaci Roc; indomite donne guerriere dalla pelle color oro e sacerdoti capaci di leggere i ricordi altrui nell’acqua… Quando Amani e Jin si troveranno di fronte alle rovine di una città annientata da un fuoco di calore innaturale capiranno che la posta in gioco è più alta di quanto pensassero. Amani dovrà decidere se unirsi alla rivoluzione e capire se davvero quello che vuole è lasciarsi alle spalle il suo deserto.

Ivory-Tower-the-neverending-story-690136_1024_640

Tanto per cominciare, vi dico che sto scrivendo dal passato.

Risultati immagini per time travel gif

Questo libro l’ho letto per il GdL degli Sniffa-Inchiostro, ma ho bruciato le tappe (mea culpa ç_ç) e l’ho finito prima del 30 (che dovrebbe essere oggi. O ieri. C’è un problema di Tardis, qui). Indi per cui, ho scritto la recensione e l’ho messa in stand-by fino a oggi (che non so più che giorno è).

Detto ciò, passiamo al libro.

Amani è una ragazza del deserto. Sabbia, afa e omaccioni misogini le fanno un baffo. Spara come un cow-boy professionista, non saprebbe stare zitta neanche se ne andasse della sua vita e picchia malvagissimo. E’ praticamente la mia donna ideale.

Risultati immagini per marry me gif

La nostra donna del deserto non ne può più di questa vita grama. Vuole fuggire, andarsene dal suo misero villaggetto ai confini del Niente più totale, verso la capitale del Sultanato, la zia ricca e una nuova vita. Nel tentativo di fuga incontra Jin, un misterioso aitante straniero. Ed è subito amore associazione a delinquere.
Jin, però, è legato a doppio filo alla ribellione del Principe Ahmed, figlio del Sultano, e trascina Amani in una avventura fatta di inseguimenti, magie, esseri straordinari e soprattutto tanta sabbia.
Per essere un romanzo d’esordio, Rebel è straordinariamente ben fatto. Ha le classiche dinamiche romantiche degli Young Adult: lei è forte e coraggiosa, lui è misterioso (lui è sempre misterioso, fateci caso), insieme fanno scintille e scorrono brividi nelle parti basse (e non di freddo, siori e siore!).

Risultati immagini per too hot gif

Se per quanto riguarda i personaggi non siamo di fronte alle figure più originali di sempre, per quanto fatti bene, è l’ambientazione a farla da padrona: il deserto di Miraji è un luogo ostile, con creature pericolose e individui ancora più pericolosi, ma nasconde luoghi di una bellezza rara. Tutto il mondo sembra studiato con cura, e anche se tutta la vicenda si svolge nel Miraji vengono nominati altri luoghi, lontani ed esotici, ricordati nell’accento di qualcuno, evocati nei ricordi di Jin, nel passaggio di stranieri e mercenari in una terra già difficile in cui vivere.
La trama è piena di azione: dinamiche romantiche a parte, si susseguono avvenimenti, fughe rocambolesche, combattimenti audaci e rivelazioni inattese, il tutto praticamente senza un attimo di respiro. E’ un libro breve, ma talmente ricco che ti gira ancora in testa dopo giorni.
Anche lo stile aiuta: è semplice, diretto, scorrevole e piacevole, senza troppi giri di parole. Di quelli che piacciono a me.
Che altro dire? Mi è piaciuto moltissimo e non vedo l’ora di leggere il seguito. Andate e leggetelo!

Voto: 4/5

Advertisements

2 thoughts on “Fantàsia – Rebel. Il deserto in fiamme

  1. Direi che è piacevole leggere un’opinione positiva dopo tutto ciò che è stato detto su questo povero libro..mi è piaciuto il tuo punto di vista e nonostante il caotico retroscena non troppo esplicitato dall’autrice, devo ammettere anche io che è una storia che intriga e proprio per Natale mi è arrivato il sequel quindi resisterò poco! ^^’
    Amani e Jin però non mi piacciono come coppia, sono troppo, troppo campati per aria..o almeno la loro storia d’amore, perchè come furfantelli sono spettacolari insieme! U_U
    Vedremo dove andrà a parare l’autrice ne Il tradimento..! 🙂 – Franci

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...